Pedibus-Italia.it

gallery/germany

Perché il Pedibus
 

In ogni bambino l’esigenza di fare esperienze autonome è fondamentale. Muoversi in autonomia nel quartiere e nella città sviluppa l’autostima, e contribuisce a un sano equilibrio psicologico. Ma, oltre a questa motivazione ce ne sono molte altre di uguale o, persino di maggiore rilevanza.
Innanzi tutto la salute. Infatti promuovere l’andare a scuola a piedi o in bicicletta è un modo per cominciare a cambiare abitudini e stili di vita. Vi sono alcune patologie dell’infanzia che, nel nostro Paese, stanno crescendo a ritmi preoccupanti: una di queste è l’obesità. I bambini oggi fanno troppo poca attività fisica quotidiana e sempre più spesso sono pigri e soprappeso, predisponendo il proprio fisico a malattie cardiovascolari e dismetaboliche. Molte ricerche condotte dall’OMS dimostrano che a ben poco servono le attività sportive, anche  intensive, condotte una o due volte a settimana, contro una normale e quotidiana attività fisica come il camminare a piedi in città. I pediatri insegnano che un’ora di cammino al giorno basta ad assicurare il mantenimento della forma fisica durante la crescita ed è in grado di prevenire molte gravi malattie croniche.

 

L’ambiente. Andare a piedi o in bici a scuola è un modo per rendere la città e i quartieri più vivibili, meno inquinati e pericolosi. Il Pedibus permette una scelta semplice ed efficace che può modificare gli stili di vita anche nell’età adulta. Fa parte dell’esperienza quotidiana vedere l’assalto da parte delle automobili alle scuole, causando la congestione di interi quartieri. Paradossalmente sono proprio i genitori che, per proteggere i propri figli, contribuiscono ad aumentare i pericoli e il degrado dell’ambiente. Questa non è che una ipersoluzione che peggiora lo stato delle cose.


La socialità.  Andare a scuola a piedi è un’occasione per incontrare amici adulti e bambini, per socializzare, farsi nuovi amici arrivando a scuola (o tornando a casa) in allegria. Si impara a muoversi con consapevolezza sulla strada e ad adottare comportamenti corretti.

Perché, cos'è, come si fa

Cos’è il pedibus

 

È un progetto per sperimentare, su di un percorso limitato e in condizioni di relativa sicurezza, un’esperienza di crescente autonomia dei bambini. Funziona come un autobus a piedi. I bambini camminano nel tragitto casa scuola e ritorno, in gruppi accompagnati da alcuni adulti volontari (genitori, zii, nonni o altro), percorrendo percorsi prestabiliti. Orari, itinerari e fermate funzionano come nelle linee di autobus con l’unica differenza che vengono percorsi a piedi in fila (o in bici nel caso del bicibus) e con l’accompagnamento di uno o più adulti.

gallery/kia-walking-bus

A cosa serve

 

Il progetto intende accrescere il numero dei bambini che raggiungono la scuola e ritornano a casa autonomamente, a piedi o in bicicletta (mobilità scolastica); promuovere corretti stili di vita, accrescere le occasioni affinché i bambini si spostino con maggior autonomia anche nei propri contesti di vita (mobilità cittadina); ridurre il traffico automobilistico di fronte alle scuole e nelle strade circostanti, ridurre l’inquinamento dell’aria e il numero degli incidenti.

Come si fa

 

Il Pedibus funziona come un servizio di autobus con orari, fermate ed itinerari; presta servizio tutti i giorni, con qualsiasi tempo, seguendo il calendario scolastico. I bambini si fanno trovare alla fermata per loro più comoda. Chi perde il pedibus, come avviene con l’autobus, deve essere accompagnato a scuola dai genitori. Anche i bambini che abitano troppo lontano, per raggiungere la scuola a piedi, possono prendere il Pedibus al capolinea, dove è situata una stazione di scambio intermodale o punto di raccolta, o ad una delle fermate. Gli adulti volontari che danno la propria disponibilità ad accompagnare il pedibus ne garantiscono l’avvio e il mantenimento. Per questo è necessario, con l’aiuto di tutti, organizzare nel modo più adatto alle esigenze di ciascun bambino, i percorsi e i punti di raccolta, nonché formare un gruppo di volontari per accompagnare i vari Pedibus lungo le linee individuate.

gallery/bmb
gallery/manifesto